23 giugno 2016

Comunicato stampa del Ministro Franceschini

Franceschini: successo di Art Bonus, superati 100 milioni di euro
 
“L’Art Bonus supera i 100 milioni di donazioni a partire dalla sua prima applicazione di fine 2014 fino a oggi. L’agevolazione fiscale al 65% per le donazioni in cultura, che ci pone all’avanguardia in Europa, si rivela un successo e dimostra quanto cittadini, enti e imprese abbiano a cuore la tutela del patrimonio culturale nazionale”.
 
Lo dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali, Dario Franceschini,  commentando gli ultimi dati sulle erogazioni liberali che rientrano sotto il regime dell’Art Bonus, sintetizzati nella tabella in calce. In particolare, oltre 3.5 milioni dei 100.075.851 euro finora elargiti in favore di progetti di tutela del patrimonio culturale pubblico e in sostegno delle fondazioni liriche e delle realtà dello spettacolo sono frutto di donazioni di persone fisiche, oltre 45.1 milioni provengono da enti e fondazioni bancarie e circa 51.4 milioni provengono dalle imprese. A guidare la classifica delle regioni con le maggiori donazioni si trova la Lombardia, con quasi 33.3 milioni di euro, seguita da Veneto, Piemonte e Emilia-Romagna con rispettivamente 20.3, 15.8 e 11.1 milioni di euro. Seguono Toscana, Lazio e Liguria con 9.3, 4.7 e 2.2 milioni di euro mentre le restanti regioni raccolgono ciascuna meno di un milione di euro.
 

 
Roma, 23 giugno 2016
 

Ultime Notizie

10 luglio 2018

PROROGA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE REALIZZAZIONE SERVIZIO F...

PROROGATO L’AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'INDIVIDUAZIONE DI UN OPERATORE ECONOMICO SPECIALIZZATO CUI AFFIDARE L’APPALTO ....
09 luglio 2018

Esito : “Addetto all’ufficio amministrativo contabile”

All’esito della procedura di selezione per il profilo professionale di “Addetto all’ufficio amministrativo contabile” per la sede di Rom....
09 luglio 2018

  All’esito della procedura per la costituzione di una short list – Rif. Avviso pubblico del 20.06.2018 – per la selezione di Personale ....